La Coccarda Rossa 1861

Nel 1888 Re Francesco II di Borbone è in esilio a Parigi. Nel Sud, dopo l’Unità d’Italia, i suoi soldati, ancora fedeli, combattono con
determinazione contro l’invasore piemontese… ma il Generale Cialdini, Comandante dell’esercito di occupazione, è spietato: ordina a un Battaglione di Bersaglieri di radere al suolo il paese dei rivoltosi. Nicola, ex Sottufficiale del Reggimento degli
Ussari della Guardia Reale di Re Francesco, raduna un gruppo di coraggiosi per difendere la loro terra; come riconoscimento portano
all’occhiello una Coccarda Rossa ma per il Generale Cialdini loro sono solo dei “Briganti”…

 

Dettagli tecnici:

  • formato: 21×30
  • pagine: 104
  • tipologia carta: cartonato con sovracoperta
  • colore: interamente a colori
  • prezzo: 23 €

acquista